Home Informazioni utili 730 precompilato 2017, come utilizzare il modello online

730 precompilato 2017, come utilizzare il modello online

by Redazione
730 precompilato 2017

Dal 18 aprile è possibile accedere al modello 730 precompilato 2017 direttamente dal sito dell’INPS, oppure accedendo al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Il 730 precompilato 2017 è stato introdotto due anni fa ed è un aiuto per il cittadino che non ha intenzione di avvalersi di commercialisti, CAF o patronati per inoltrare la sua dichiarazione dei redditi. Se non ci sono troppe voci da aggiungere, infatti, è molto semplice inoltrare da sé il modello telematico.

Il modello 730 è dedicato ai pensionati o a chi percepisce una prestazione a sostegno del reddito, come la NASPI, la DIS-COLL o l’ ASDI, e può essere scaricato direttamente dal nuovo portale INPS.

All’atto della presentazione del modello il contribuente è tenuto ad indicare il sostituto d’imposta. Infatti ogni pensionato o lavoratore che si trova in disoccupazione, deve indicare l’INPS quale sostituto d’imposta, mentre gli impiegati devono indicare il proprio datore di lavoro.

La dichiarazione ha come termine ultimo il 23 luglio 2017, salvo eventuali deroghe.

Possono inoltrare il modello 730 precompilato i singoli cittadini in possesso di pin inps, i centri di assistenza fiscale e gli intermediari abilitati.

730 precompilato 2017: download e compilazione del modello

Nel portale INPS scegliere il servizio 730 pre-compilato: accesso ai servizi dell’Agenzia delle Entrate

Ora cliccare sulla voce Accesso ai servizi dell’Agenzia delle Entrate – 730 precompilato

Effettuata l’autenticazione attraverso il proprio PIN oppure con il sistema SPID il servizio mostrerà il seguente messaggio:

Nella sezione HOME del servizio si trova uno specchietto con le seguenti informazioni:

Se hai trovato questo articolo interessante o utile dai un parere attraverso la nostra pagina Facebook.

Per qualsiasi richiesta di chiarimenti che non sono presenti in questo articolo puoi rivolgerti ai canali di contatto istituzionali dell’INPS.

 

telegram previdenza facile

 

Potrebbe interessarti anche