Home Disoccupazione 80 euro in arrivo anche per disoccupati

80 euro in arrivo anche per disoccupati

by Redazione
80 euro

Il bonus irpef di 80 euro mensili stabilito dall’art. 1 decreto legge 24 aprile 2014, n. 66 viene già pagato alla maggior parte dei lavoratori dipendenti i quali lo ricevono direttamente in busta paga

“Riduzione del cuneo fiscale per lavoratori dipendenti e assimilati” del governo Renzi.

 

A partire da luglio 2014 sembrano essere garantite anche le erogazioni degli 80 euro (comprese di arretrati da Maggio 2014) nei confronti degli appartenenti seguenti categorie (fonte Circolare Inps numero 67 del 29/05/2014):

  • titolari di disoccupazione ASpI e Mini ASpI
  • titolari di indennità di maternità
  • lavoratori in cassa integrazione
  • lavoratori in mobilità lavoratori socialmente utili
  • percettori di assegni straordinari di sostegno al reddito (tranne Fondi bancari e Fondo Poste Italiane)

 

Tali categorie, che hanno INPS come sostituto d’imposta, potranno verificare la presenza del pagamento nel proprio estratto pagamenti online, facendo l’accesso al sito dell’INPS, caratterizzato dal codice BK000. 

E’ probabile che a qualcuno venga corrisposto un importo superiore o inferiore ad 80 euro, ma per ulteriori informazioni sugli importi erogati sarà necessario contattare direttamente l’Agenzia delle Entrate.

 

Le seguenti indennità economiche invece restano escluse dal diritto:

  • assegni di maternità e assegni al nucleo familiare concessi dai Comuni
  • indennità di maternità per lavoratrici autonome ed iscritte alla gestione separata
  • indennità di malattia per gli iscritti alla gestione separata(parasubordinati, liberiprofessionisti, titolari di partita iva)
  • anticipazione delle prestazioni a sostegno del reddito (mobilità, aspi, mini aspi, sussidi straordinari delle Regioni)
  • Una tantum co.co.pro
  • TFR esattoriali e TFR Fondi di Garanzia

Ancora ignoto il destino dei lavoratori domestici per i quali  devono uscire disposizioni ufficiali


 telegram previdenza facile

 

Potrebbe interessarti anche