Home Disoccupazione Abolita la Disoccupazione con i Requisiti Ridotti dal 2014

Abolita la Disoccupazione con i Requisiti Ridotti dal 2014

by Redazione
requisiti ridotti

Come molti di voi ben ricorderanno, la disoccupazione con i requisiti ridotti era una bella “svolta” per chi non riusciva a raggiungere le 52 settimane contributive utili per accedere all’ordinaria (ora ASPI, quella di 8 mesi) in quanto, con una domandina che si poteva fare all’INPS da Gennaio a Marzo, si poteva recuperare un importo relativo ad un periodo di disoccupazione riferito all’anno precedente che veniva erogato con un pagamento UNATANTUM. Nonostante i cambiamenti introdotti nell’anno 2013, vista la rapidità in cui queste modifiche sono state effettuate, si è comunque pensato di lasciare la requisiti ridotti almeno per il 2013 (questo significa che solo per quest’anno era ancora possibile accedere alla MINI ASPI 2012).

 

Non ci sarà una MINI ASPI2013, non esiste più la disoccupazione con i requisiti ridotti

Scordatevi dunque di poter fare una domanda di disoccupazione nel 2014 relativa al 2013.

Ahimè, sono certa che molti di voi rimarranno delusi nel 2014 perché all’oscuro di tutto ciò. Sarà un’amara scoperta per molti dei quali credevano di poter fare la domanda anche negli anni futuri.

Le richieste per gli attuali sussidi di disoccupazione (ASPI E MINI ASPI) devono essere fatte subito dopo il licenziamento, il prima possibile in quanto i giorni tra la data del licenziamento e la data della domanda non vengono indennizzati, e comunque non oltre 60 giorni dalla sospensione del rapporto di lavoro, pena la reiezione della domanda.

Potrebbe interessarti anche