Home Informazioni utili Anatocismo bancario: fine dell’interesse sull’interesse

Anatocismo bancario: fine dell’interesse sull’interesse

by Redazione
anatocismo bancario

L’anatocismo bancario, ovvero “l’interesse dell’interesse” è una pratica che consiste nel conteggiare gli interessi maturati o scaduti sulle somme di denaro date in prestito ( mutui o finanziamenti ) come se fossero capitale .

In questo modo detti interessi, sommandosi all’importo del prestito, finiscono per produrre loro stessi altri interessi, determinando oneri finanziari non indifferenti a carico della clientela.

La legge di stabilità dell’anno scorso ha modificato il 2° comma dell’art. 120 del testo unico bancario, mettendo fine alla prassi degli interessi sugli interessi, nel senso che a far data dal 1° gennaio 2014 è vietata qualsiasi forma di anatocismo bancario .

Tuttavia, trattandosi di materia che vedeva coinvolte molteplici forme di operazioni bancarie, la legge di stabilità aveva demandato al CICR (Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio) la regolamentazione di taluni aspetti della vicenda. Regolamentazione che ad oggi il CICR non ha ancora emanato.

La Banca d’Italia, in mancanza di tale intervento, ha quindi sostenuto che l’abolizione dell’anatocismo bancario avrebbe dovuto rimanere sospesa fino a quando non fosse intervenuta la regolamentazione del CICR .

Di diverso avviso è risultato invece essere il Tribunale di Milano che con due distinte ordinanze del 25 marzo e del 3 aprile scorso ha stabilito che l’abolizione dell’anatocismo non necessita di alcuna regolamentazione e che l’abolizione deve considerarsi legittimamente operante dal 1 ° gennaio 2014.

Il 6 maggio scorso è intervenuta inoltre la sentenza della Corte di Cassazione n. 9127 / ’15 che ha esteso il divieto di capitalizzazione degli interessi debitori all’infinito, per tutta la durata del rapporto contrattuale, e non solo per il periodo trimestrale come abitualmente praticato dalle banche.

In esito a tali pronunce, le banche dovrebbero ora rinunciare spontaneamente agli interessi anatocistici, restituendo quelli ricevuti dopo il 1° gennaio 2014.

 

telegram previdenza facile

 

Potrebbe interessarti anche