Home Disoccupazione Bonus Bebè, Bonus Pensioni e NASpI: ad agosto forse un po’ d’ossigeno

Bonus Bebè, Bonus Pensioni e NASpI: ad agosto forse un po’ d’ossigeno

by Redazione
bonus

Da mesi si parla del famigerato Bonus Pensioni, del nuovo sussidio di disoccupazione NASpI e soprattutto del Bonus Bebè 2015, ma ad oggi nessuno ancora ha potuto usufruirne. Da Agosto, finalmente, molti italiani potranno respirare un pochino, e magari permettersi di approfittare dei saldi di fine stagione.

 

I nostri soldi oggi si chiamano BONUS

Il Bonus Pensioni (bonus si fa per dire, sono soldi che SPETTAVANO ai pensionati già da tempo, e non sono neanche tutti) verrà – salvo imprevistiaccreditato automaticamente sui conti correnti degli aventi diritto dal 1° Agosto , senza dover presentare alcuna domanda.
Gli unici a dover presentare domanda saranno gli eredi degli aventi diritto deceduti, domande per le quali non è ancora nota la modalità di richiesta. Restiamo in attesa che l’INPS ci illumini…

Parliamo di imprevisti perché in Luglio, tra Quattordicesime spettanti e non accreditate e disservizio sull’erogazione delle pensioni per i pensionati che sono titolari di due e più prestazioni pensionistiche, molti cittadini sono rimasti a bocca asciutta. Incrociamo le dita.

 

NASpI, assistenza fantasma

Per la NASpI sembrava ormai tutto pronto ed invece oggi, con il Messaggio INPS 4334 del 25/06/2015 scopriamo che nessun pagamento verrà erogato prima che il sistema di calcolo (assai complicato, ne abbiamo parlato a lungo in questo articolo) venga reso disponibile a seguito dei test eseguiti dalle cosiddette SEDI PILOTA (quali siano queste sedi, ovviamente, non ci è dato sapere): l’INPS rimanda tutto al 15 Luglio. 

Dunque, cari disoccupati, godetevi il mare finché è ancora gratis, perché prima del mese di Agosto sarà assai difficile vedere qualche soldino…

 

Il Bonus Bebè 2015, questo sconosciuto

Lo si aspettava da Gennaio, ma la procedura per la domanda telematica è stata resa disponibile solo a fine Aprile, e ad oggi tutte le domande inoltrate risultano ancora in stato PROTOCOLLATA. Ad oggi nessuno ha ancora percepito un euro e tutto tace…

 

telegram previdenza facile

 

Potrebbe interessarti anche