Home Informazioni utili Certificato di decesso: novità per i medici necroscopi

Certificato di decesso: novità per i medici necroscopi

by Redazione
certificato di decesso, medico necroscopo, medici necroscopi

Novità in materia di certificazione di decesso per i medici necroscopi. Con la legge n. 190 del 23 dicembre 2014, al comma 303 e seguenti dell’articolo unico, saranno  infatti obbligati ad inoltrare all’INPS il certificato di  decesso entro 48 ore dall’evento.

 

L’onere di inoltro del certificato di decesso è a carico del primo medico intervenga nella constatazione del decesso; detto certificato costituisce l’atto formale con cui si stabilisce l’avvenuto decesso di un individuo.

L’inoltro della certificato di decesso dovrà avvenire in modalità telematica, proprio come già avviene per i certificati di malattia. E’ dunque disponibile un nuovo servizio online per i medici in possesso di codice PIN, seguendo il percorso Servizi Online—>Per tipologia di Utente—> Medici Certificatori—>Certificati di accertamento Decesso.

Il PIN per i medici certificatori viene rilasciato esclusivamente allo sportello della sede INPS competente, di conseguenza non potrà essere valido un codice PIN cittadino richiesto mediante il sito.  A tal fine il medico dovrà scaricare il modulo AP69, compilarlo e consegnarlo personalmente, munito di documento d’identità, allo sportello della propria sede INPS che rilascerà il codice PIN in busta chiusa.
I medici già in possesso di codice PIN MEDICI non è tenuto a richiedere un nuovo codice pin.

In caso di violazione di tale obbligo, i trasgressori saranno soggetti ad una sanzione che può variare dai 100 ai 300 euro.

 

previdenza facile telegram

Potrebbe interessarti anche