Home Malattia Come annullare o modificare il certificato medico di malattia

Come annullare o modificare il certificato medico di malattia

by Redazione
rettifica certificato medico di malattia, modifica, annullare certificato medico di malattia, rettifiche, modifiche, annullamento, malattia, rientrare a lavoro prima della fine della malattia

Se il medico sbaglia a compilare il certificato, o se c’è la necessità di cambiare la data fine malattia, è possibile utilizzare la procedura telematica INPS per rettificare o annullare il certificato già emesso


Come annullare o modificare il certificato medico di malattia. Quando un medico emette un certificato di malattia ha sempre la possibilità di modificarlo o di annullarlo utilizzando la stessa procedura telematica. Ci sono infatti delle situazioni che necessitano delle rettifiche. Ad esempio se il paziente lavoratore ha necessità di rientrare a lavoro, ed è guarito prima della fine della malattia indicata nel certificato, può chiedere al suo medico di effettuare una modifica sullo stesso certificato, correggendo la data di fine malattia.

Questa possibilità è quasi sconosciuta tra i medici, che spesso non hanno idea di come apportare delle modifiche ai certificati medici già emessi. In questo articolo vi spieghiamo i passaggi che sono utili ai medici per poter modificare, o se necessario annullare, i certificati di malattia.


Come annullare il certificato medico di malattia

Se il certificato medico è stato emesso erroneamente il medico ha la possibilità di annullarlo. L’annullamento di un certificato medico è possibile solo entro il giorno successivo la data di rilascio e può essere eseguito solo dallo stesso medico che l’ha emesso.

Qualora il medico dovesse accorgersi di aver emesso erroneamente un certificato medico oltre il tempo massimo, potrà comunque emettere un nuovo certificato medico con i dati corretti ma dovrà comunicare all’INPS di non tener conto del primo certificato. La dichiarazione di rettifica dovrà essere inviata dallo stesso medico tramite mail al Centro Medico Legale della sede INPS territorialmente competente per il lavoratore.

Il medico dovrà cliccare nel menù di sinistra nella voce Modifica Certificato Rettifica/Annulla, inserire il numero di certificato da annullare, il codice fiscale del paziente a cui è intestato e selezionare la voce ANNULLA.
Una volta visualizzato il certificato da annullare bisognerà cliccare nuovamente sul tasto ANNULLA che si trova in fondo al certificato.
Se l’operazione è andata a buon fine il sistema rilascerà il seguente avviso “Annullo certificato eseguito con successo“.


Come modificare il certificato medico di malattia

Se il medico ha necessità di rettificare la data fine del certificato medico già emesso per il paziente dovrà seguire lo stesso percorso indicato per l’annullamento, questa volta selezionando il tasto RETTIFICA anziché ANNULLA. Il sistema gli permetterà di modificare la data fine del certificato medico.
Una volta visualizzato il certificato da rettificare bisognerà cliccare nuovamente sul tasto RETTIFICA che si trova in fondo al certificato.
Se l’operazione è andata a buon fine il sistema rilascerà il seguente avviso “Rettifica certificato eseguita con successo“. Sulla stessa stringa sarà possibile leggere il nuovo numero di protocollo del certificato da comunicare al paziente.

previdenza facile telegram