Home Disoccupazione Disoccupazione, ASPI, MINI ASPI, requisiti ridotti: facciamo chiarezza

Disoccupazione, ASPI, MINI ASPI, requisiti ridotti: facciamo chiarezza

by Redazione
disoccupazione

Molti lavoratori precari, nonché disoccupati, non sono ancora a conoscenza delle novità che riguardano quelle che erano l’indennità di disoccupazione ordinaria e la disoccupazione con i requisiti ridotti. Entrambe infatti sono state sostituite a partire da  Gennaio 2013.

ATTENZIONE: in merito alla nuova disciplina sugli ammortizzatori sociali vi ricordiamo che
a partire dal 1° maggio 2015 è in vigore la nuova NASpI. Clicca qui per saperne di più

 

L’ordinaria è stata dunque sostituita dall’ASPI (il cui acronimo sta per Assegno Sociale Per l’Impiego) e la requisiti ridotti dalla MINI ASPI 2012 (solo per l’anno 2013).In più è stata introdotta la MINI ASPI. Ma andiamo per ordine.

Clicca sui seguenti link per gli approfondimenti:

SCOMPARE LA DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI RIDOTTI

L’ASPI: DAL 2013 IL NUOVO SUSSIDIO DI DISOCCUPAZIONE

L’INTRODUZIONE DELLA MINI ASPI

Se siete disoccupati, anche se siete disperati, cercate di godervi al meglio questo fantastico momento della vostra vita, anche se siete senza una lira secca. Passeggiare nel bosco in autunno, o sulla spiaggia d’inverno, leggere un libro su una panchina, o guardare un film in biblioteca. Ricordate l’ultima volta che avete fatto una di queste cose? Se sarete (s)fortunati un’occasione così non vi capiterà più.

previdenza facile telegram

Potrebbe interessarti anche