Home Pensioni DL aiuti-bis, Bonus 200 euro ora anche ad assegnisti, sportivi e dipendenti senza esonero

DL aiuti-bis, Bonus 200 euro ora anche ad assegnisti, sportivi e dipendenti senza esonero

by Redazione
DL-AIUTI-BIS, gazzetta ufficiale, pdf, allegato, bonus 200 euro, dipendenti senza esonero, assegnisti, pensionati 1° luglio, collaborazione sportiva, domanda, sport e salute, inps, istituto

Il DL Aiuti-bis, pubblicato il 09 agosto in Gazzetta Ufficiale, prevede l’estensione della platea dei beneficiari del bonus 200 euro per le categorie che erano state inizialmente escluse dalla misura economica. Tra questi, i dottorandi e alcune categorie di pensionati e lavoratori


DL aiuti-bis Bonus 200 euro, ampliata la platea dei beneficiari. Il DL Aiuti-bis è stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale, e che riportiamo in fondo all’articolo in formato pdf, ha previsto anche un ampliamento della platea degli aventi diritto al bonus 200 euro.


Bonus 200 euro DL aiuti-bis, nuove categorie

Dipendenti senza esonero

L’Art. 22 del DL Aiuti-bis prevede che il bonus 200 euro di Luglio venga riconosciuto anche ai lavoratori con rapporto di lavoro in essere nel mese di Luglio 2022 e che fino alla data di entrata in vigore del predetto decreto-legge n. 50 del 2022 non hanno beneficiato dell’esonero di cui all’articolo 1, comma 121, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, poiché interessati da eventi con copertura di contribuzione figurativa integrale dall’INPS.
L’indennità è riconosciuta, in via automatica, per il tramite dei datori di lavoro, nella retribuzione erogata nel mese di ottobre 2022, previa dichiarazione del lavoratore di non aver beneficiato dell’indennità di cui al comma 1 del citato articolo 31 e di cui all’articolo 32 del predetto decreto-legge n. 50 del 2022 e di essere stato destinatario di eventi con copertura di contribuzione figurativa integrale dall’INPS fino alla data indicata al primo periodo.


Bonus 200 euro pensionati di Luglio

Erano rimasti a bocca asciutta i lavoratori che si trovavano nella condizione di essere pensionati a partire dal 1° Luglio 2022. Con il nuovo DL Aiuti-bis è stato stabilito che anche i lavoratori con decorrenza della pensione entro il 1° Luglio 2022 hanno diritto al bonus.


Bonus 200 euro anche ai dottorandi e agli assegnisti di ricerca

Il DL Aiuti bis prevede l’erogazione dei 200 euro anche ai dottorandi e agli assegnisti di ricerca a domanda. A breve verrà aggiornata la procedura telematica INPS per la presentazione delle domande ampliando le categorie degli aventi diritto.


Bonus 200 euro contratti sportivi Sport e Salute

Anche chi ha un contratto di collaborazione sportiva del CONI e ha beneficiato dei almeno una delle indennità Covid-19 riceverà il bonus 200 euro in automatico da parte di Sport e Salute S.p.A.. Per fare fronte ai pagamenti l’istituto ha ricevuto dall’INPS ben 30 milioni di euro.

previdenza facile telegram
https://t.me/previdenzafacile