Home Invalidità Limiti di reddito invalidi civili totali 2020

Limiti di reddito invalidi civili totali 2020

by Redazione
limiti di reddito invalidi civili totali 2020, invalidità civile, reddito annuo, ciechi civili, sordomuti, invalidi parziali

Limiti di reddito per chi ha un’invalidità civile pari al 100%, ovvero invalidi totali, per l’anno 2020.


Limiti di reddito invalidi civili totali 2020. Nella Circolare INPS n°147 del 11/12/2019 sono presenti i limiti di reddito da non superare per avere diritto alla pensione di invalidità.


Prestazioni a favore dei mutilati, invalidi civili, ciechi civili e sordomuti (CATEGORIA 044-INVCIV)

La misura della perequazione, definitiva per l’anno 2019 e previsionale per l’anno 2020, è stata applicata anche alle pensioni e agli assegni a favore dei mutilati, invalidi civili, ciechi civili e sordomuti.

I limiti di reddito per il diritto alle pensioni in favore dei mutilati, invalidi civili totali, ciechi civili e sordomuti, sono aumentati dell’1,0%.

Il limite di reddito per il diritto all’assegno mensile degli invalidi parziali e delle indennità di frequenza è quello stabilito per la pensione sociale (art. 12 della legge n. 412/1991).

Tali limiti si applicano anche agli assegni sociali sostitutivi dell’invalidità civile.

Limiti di reddito invalidi civili totali (100%), parziali, ciechi e sordomuti 2020

Limite di reddito
Invalidi totali, ciechi civili, sordomuti per l’anno 2020 16.982,49 €
Invalidi parziali, minori per l’anno 2020 4.926,35 €

Importo mensile spettante
Invalidi civili parziali 286,81 €
Invalidi civili totali 651,51*
Ciechi parziali 212,86 €
Ciechi assoluti 310,17 €

L’importo spettante, per il 2020, è di 651,51 euro per 13 mensilità, nel rispetto dei limiti di reddito previsti dalla norma (8.469,63 euro per i beneficiari non coniugati e 14.447,42 euro, cumulati con il coniuge, per quelli coniugati). rif. Messaggio INPS n°3960 del 28/10/2020