Home Disoccupazione Modello sr163, ora è obbligatorio al fine del pagamento NASpI

Modello sr163, ora è obbligatorio al fine del pagamento NASpI

by Redazione
modello sr163

Il modello SR163 dev’essere inoltrato all’INPS al fine di ricevere il pagamento per NASpI, maternità e tutte le altre prestazioni a sostegno del reddito.

 

Con il messaggio n°1652 del 14/04/2016 l’INPS comunica a tutti gli utenti che da questa data, per ricevere effettivamente i pagamenti relativi alle prestazioni a sostegno del reddito, bisognerà compilare e spedire il modello SR163Richiesta di pagamento delle prestazioni a sostegno del reddito”, scaricabile dal sito INPS. Ovviamente questa informazione, seppur fondamentale, non è ancora presente nelle lettere di accoglimento delle domande inoltrate, né tanto meno viene allegato il modello, quindi vi invitiamo a condividerla al fine di evitare ulteriori ritardi.

Eppure per inoltrare le domande telematiche si necessita di un PIN DISPOSITIVO (e quindi della certificazione dell’identità del richiedente), ma evidentemente per l’Istituto questo non è più sufficiente. Vediamo dunque quali sono i passaggi corretti per riceve i pagamenti in tempi utili.

 

Quando si compila il modello SR163

Come si compila il modello SR163

Dove e come spedire il modello SR163

 

Quando si compila il modello SR163

E’ necessario compilare e spedire il modello SR163 nei seguenti casi:

  • al momento della spedizione della domanda telematica
  • oppure nel caso in cui l’utente che sta già percependo una prestazione abbia necessità di comunicare delle nuove coordinate bancarie

 

Come si compila il modello SR163

Il modello SR163 va scaricato dal sito dell’INPS cliccando su questo link oppure seguendo il percorso www.inps.it -> modulistica -> SR163.
Il modello dev’essere compilato in ogni sua parte (riportare il numero e il tipo di prestazione richiesta), firmato e timbrato dalla banca/posta ed inoltrato all’INPS.

Nel caso di conti correnti o carte prepagate aperti presso Istituti di credito virtuali ovviamente non è necessario il timbro.

 

Dove e come spedire il modello SR163

Il modello SR163 può essere consegnato direttamente presso gli sportelli della sede INPS di competenza oppure spedito tramite email.
Per capire qual è l’indirizzo email a cui inoltrare il modello si dovrà accedere al sito nella sezione LE SEDI INPS e cercare il nome della propria sede di appartenenza, o comunque quella indicata al momento della vostra domanda online.

Nel caso in cui voleste utilizzare la posta certificata troverete l’indirizzo PEC sulla pagina principale della vostra sede INPS di riferimento (vedi foto).

inpssedi

Qualora invece vogliate spedire il modello tramite un indirizzo email ordinario dovrete cliccare sulla voce UFFICI E RESPONSABILI che si trova nel menù di sinistra.  All’interno della pagina troverete la voce Ammortizzatori Sociali, basterà passare il cursore del mouse sull’icona di destra e vedrete apparire in basso a sinistra l’indirizzo email di riferimento (si veda la seguente foto).
Di norma la mail generica è: [email protected] (se sono residente a Modena, ad esempio, la mail a cui dovrò mandare il messaggio è [email protected])

sediinps2

 

telegram previdenza facile

 

Potrebbe interessarti anche