Home Disoccupazione Modello SR183 per rinuncia RdC, come compilarlo

Modello SR183 per rinuncia RdC, come compilarlo

by Redazione
modello sr183 rinuncia rdc reddito di cittadinanza

Il modello SR183 deve essere compilato nel caso in cui il nucleo familiare titolare del sussidio del Reddito di Cittadinanza voglia rinunciare al diritto.

Il modello SR183 è stato rilasciato dall’INPS e deve essere compilato dal titolare della Carta RdC che vuole revocare il beneficio e bloccare l’erogazione dei pagamenti.
Il modulo deve essere stampato, compilato e consegnato in modalità cartacea alla sede INPS di competenza.


Modello SR183 – Rinuncia dei Beneficiari al Reddito di Cittadinanza/Pensione di Cittadinanza deve e

Il modello SR183 può essere scaricato dal sito INPS cliccando qui e deve essere compilato indicando:

  • Sede INPS di competenza
  • Nome e cognome
  • Data di Nascita
  • Codice Fiscale
  • Luogo e data di Nascita
  • Indirizzo di residenza
  • Nome, cognome e codice fiscale dei componenti del nucleo familiare

Il richiedente, in sede di domanda, dichiara di rinunciare al sussidio in nome e per conto di tutto il nucleo familiare.
Alla domanda va allegata copia di un documento d’identità del firmatario richiedente.


Decorrenza della revoca del Reddito di Cittadinanza

La decorrenza è immediata quindi la Carta RdC sarà subito disattivata ed eventuali importi residui sulla carta non potranno più essere utilizzati.
La rinuncia al beneficio non prevede in alcun caso la riattivazione del ReI, qualora in cui il nucleo ne già fosse beneficiario prima della richiesta di Reddito di Cittadinanza.
Chi revoca il Reddito di Cittadinanza non è più tenuto a rispettare gli obblighi imposti dalla normativa vigente in materia.


Ho rinunciato al Reddito di Cittadinanza, posso richiederlo di nuovo?

Chi rinuncia al sussidio del Reddito di Cittadinanza può ovviamente richiederlo in un secondo momento se lo riterrà necessario. La rinuncia, infatti, non preclude in alcun modo la possibilità per il nucleo familiare rinunciatario, o per uno dei suoi componenti, di presentare successivamente una nuova domanda. In tal caso, al momento, non è ancora chiaro se sarà possibile utilizzare la Carta RdC precedentemente sospesa o se verrà fornita una nuova carta.

previdenza facile telegram

Potrebbe interessarti anche