Home Disoccupazione Verifica online della domanda Naspi da mobile

Verifica online della domanda Naspi da mobile

by Redazione
Verifica online della domanda Naspi

Verifica online della domanda Naspi. L’INPS mette a disposizione degli utenti il nuovo strumento online per verificare le domande di NASPI direttamente dal proprio smartphone.

 

Verifica online della domanda Naspi. Finalmente uno strumento utile, e soprattutto funzionante che permette ai percettori di Naspi di consultare, da mobile, la propria domanda di disoccupazione. Una nuova funzionalità dell’app INPS Mobile denominata “Esiti Domande NASpI” di avere informazioni sullo stato della propria domanda tramite dispositivi cellulari smartphone o tablet.

Prima di tutto va scaricata ed installata la app INPS Mobile disponibile su playstore.

Ovviamente per il primo accesso sarà necessario inserire le proprie credenziali, le stesse che vengono utilizzate per accedere al sito INPS: CODICE FISCALE e CODICE PIN (o SPID).

Accedendo alla nuova funzionalità è possibile visualizzare l’elenco delle domande NASpI presentate dal cittadino. Una volta selezionata la domanda di interesse è possibile avere accesso alle seguenti informazioni:

  1. in caso di accoglimento della domanda, l’utente potrà consultare il prospetto di calcolo della prestazione NASpI e, quindi, i dati relativi ai pagamenti della prestazione disposti in suo favore;
  2. in caso di richieste istruttorie, l’utente potrà consultare la lista dei documenti richiesti;
  3. se la domanda è stata respinta, l’utente potrà consultare i motivi che hanno determinato il mancato accoglimento.

 

Il prospetto di calcolo di una domanda NASpI, consultabile a conclusione dell’istruttoria della domanda, evidenzia le seguenti informazioni:

  • la data di decorrenza e la durata della prestazione spettante;
  • gli importi mensili della indennità spettante;
  • i dati retributivi e contributivi che hanno determinato la durata e la misura della prestazione;
  • l’elenco delle prestazioni di disoccupazione già fruite nel quadriennio precedente la data cessazione dell’attività lavorativa;
  • i periodi contributivi già utilizzati per le prestazioni già fruite scomputati nel calcolo della durata della nuova domanda.

Purtroppo le recensioni non sono ottime. Alcuni utenti lamentano ancora l’impossibilità di accedere all’app, che in diversi casi riporta il messaggio ” Si è verificato un errore di rete, controlla la tua connessione internet oppure riprova tra poco“.

 

Verifica online della domanda Naspi – i passaggi illustrati

Di seguito sono illustrati i passaggi per la verifica online della domanda Naspi così come riportati nel pdf messo a disposizione dall’Istituto (Allegato 1 del Messaggio n. 4843)

 

telegram previdenza facile

Potrebbe interessarti anche