Home Disoccupazione Passaggio da REI a Reddito di Cittadinanza

Passaggio da REI a Reddito di Cittadinanza

by Redazione
passaggio da REI a reddito di cittadinanza

Come funziona il passaggio da REI a Reddito di Cittadinanza? Quale dei due è più conveniente? Rei e Reddito di Cittadinanza sono compatibili?

 

Con l’attuazione del Decreto Legge 4 del 28 Gennaio 2019 è stato istituito il Reddito di Cittadinanza, nuovo sostegno al reddito per le famiglie in difficoltà, che andrà a sostituire l’attuale Reddito di Inclusione (REI). Molti che già beneficiano del REI si staranno chiedendo in che modo effettuare il passaggio da REI a Reddito di cittadinanza, se avverrà in automatico e quale dei due sussidi sia più conveniente.

 

Passaggio da REI a Reddito di Cittadinanza

A decorrere dal 1° Marzo 2019 non sarà più possibile presentare domanda per il REI pertanto, a decorrere dal mese di Aprile 2019 lo stesso non sarà più riconosciuto né rinnovato.

Ovviamente per tutti coloro i quali già beneficiano del REI richiesto prima del 1° Marzo 2019 il beneficio continuerà ad essere erogato con cadenza mensile per la durata prevista inizialmente, ovvero al momento dell’accoglimento della domanda. Ovviamente il beneficiario non è obbligato a mantenere il REI e può tranquillamente sospenderlo per presentare la domanda di Reddito di Cittadinanza.

Il passaggio da REI a Reddito di Cittadinanza, infatti, non avverrà automaticamente ma sarà a discrezione del beneficiario la scelta di continuare a fruire dell’attuale Reddito di Inclusione oppure sospenderlo per presentare la domanda per il nuovo Reddito di Cittadinanza.

 

Passaggio da REI a Reddito di Cittadinanza, quale dei due è più conveniente?

E’ consigliabile verificare la convenienza del REI rispetto al Reddito di Cittadinanza (Rdc)  poiché è verosimile che l’importo del Rdc sia più alto rispetto a quello del REI.

La scelta del sussidio di cui fruire andrà studiata non solo in virtù del beneficio economico ma anche valutando attentamente gli obblighi e le sanzioni previsti dal nuovo decreto legge che risultano sicuramente più stringenti rispetto al REI.

Il REI e il Reddito di Cittadinanza non sono in alcun caso compatibili, ne deriva che il nucleo familiare beneficiario del REI non potrà beneficiare contemporaneamente anche del Reddito di Cittadinanza ma dovrà necessariamente scegliere se fruire di uno o dell’altro.

previdenza facile telegram

Potrebbe interessarti anche