Home Informazioni utili PIN INPS smarrito? Le istruzioni per il ripristino

PIN INPS smarrito? Le istruzioni per il ripristino

by Redazione
pin inps smarrito

Se avete smarrito il PIN INPS e non riuscite più a fare l’accesso avete la possibilità di eseguire il ripristino e riaverlo in meno di 24 ore.

 

Il ripristino del PIN INPS smarrito può essere effettuato, da parte dell’utente cittadino, attraverso il sito dell’INPS oppure attraverso il Contact Center INPS al numero 803 164.

Ci sono alcuni casi, però, in cui non è possibile effettuare una richiesta di ripristino:

  • nel caso in cui il PIN INPS smarrito non sia mai stato utilizzato, e quindi non sia mai stato fatto il primo accesso

In questo caso l’unica cosa che si può fare è una REVOCA del PIN, ovvero cancellarlo. A seguito della revoca sarà possibile effettuare una nuova richiesta.

  • nel caso in cui l’utente abbia variato i contatti indicati al momento della richiesta del PIN (mail e cellulare)

Qualora abbiate cambiato email o numero di cellulare non è più possibile eseguire il ripristino in quanto una delle due parti del nuovo PIN verrebbe inviata ad un contatto non più attivo, quindi non la riceverete mai. In extremis però potete provare a contattare il numero verde INPS 803 164 per verificare i contatti indicati al momento della domanda. Può capitare infatti che una persona abbia più di un contatto mail e che non ricordi quale di questi ha indicato per la richiesta del PIN INPS.

 

RIPRISTINO DEL PIN INPS SMARRITO

Se invece avevate già utilizzato il vostro PIN INPS e semplicemente lo avete smarrito o non lo ricordate più potete procedere con una richiesta di ripristino per avere un nuovo PIN in breve tempo. Questa procedura infatti, prevede la spedizione del nuovo PIN attraverso i contatti indicati al momento della richiesta iniziale.

Il ripristino del PIN può essere eseguito contattando il numero verde INPS 803 164 oppure attraverso il sito dell’INPS.

pin inps smarritoSe volete procedere in autonomia dovete seguire il percorso www.inps.it – nel campo di ricerca in alto a destra digitate IL PIN ONLINE e battete INVIO – cliccate sul primo risultato e sul tasto rosso ACCEDI AL SERVIZIO – Hai smarrito il pin? – Ripristino PIN

 

Ora dovete inserire i due contatti indicati al momento della richiesta del PIN. Non è obbligatorio inserire un indirizzo PEC se non l’avete inserito al momento della richiesta, basteranno quindi il vostro numero di cellulare e il vostro indirizzo email.

Una volta inviata la richiesta di ripristino riceverete un primo messaggio email (purtroppo non sempre arriva, e non sempre arriva in pochi minuti, a volte è necessario attendere anche qualche ora). La prima mail non contiene una parte del PIN ma all’interno troverete un link e un codice di ripristino. Cliccate sul link, si aprirà una pagina all’interno della quale dovrete inserire il vostro codice fiscale e il codice di ripristino presente all’interno del messaggio email.

Una volta eseguita questa procedura riceverete finalmente il nuovo PIN di 16 caratteri in due parti: la prima metà tramite SMS e la seconda metà con una seconda email.

Ora che avete il nuovo PIN potrete di nuovo accedere alla vostra area riservata attraverso i soliti canali. Il sistema vi dirà che il nuovo PIN è scaduto e che va generato un nuovo PIN. Vi verrà fornito quindi un altro nuovo PIN di soli 8 caratteri che rimarrà attivo per i successivi 6 mesi.

ATTENZIONE: la procedura di ripristino del PIN INPS spesso non va in porto se il numero di cellulare è un numero ESTERO

 

telegram previdenza facile

 

Potrebbe interessarti anche