Home Pensioni Rivalutazione Pensioni 2020, chi avrà l’aumento ad Aprile

Rivalutazione Pensioni 2020, chi avrà l’aumento ad Aprile

by Redazione
Rivalutazione pensioni 2020 arretrati trattamento minimo tre quattro volte aumento

L’INPS comunica la rivalutazione delle pensioni 2020 così come stabilito dall’ultima Legge di Bilancio. Ecco chi riceverà l’aumento rispetto agli anni passati.

Rivalutazione Pensioni 2020. Secondo le ultime notizie fornite dall’INPS, a partire dal mese di Aprile 2020 verrà applicata la rivalutazione delle pensioni così come stabilito dalla Legge di Bilancio 2020.

L’Istituto infatti comunica che:

“La legge di bilancio 2020 ha introdotto un nuovo meccanismo di rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici per il triennio 2019-2021, parzialmente diverso da quello applicato in occasione della prima rata di gennaio 2020.
La novità consiste nella eliminazione della fascia di rivalutazione delle pensioni comprese fra tre e quattro volte il trattamento minimo, che viene ora accorpata alla fascia di rivalutazione pari al 100% dell’indice di rivalutazione.”


Rivalutazione Pensioni 2020: chi avrà l’aumento ad Aprile

La legge di Stabilità ha disposto la rivalutazione piena dello 0,40% solo per i trattamenti pensionistici che non superano di quattro volte l’importo del trattamento minimo ( il trattamento minimo 2020 è pari 515,07 euro, quindi la fascia di riferimento è relativa ai trattamenti compresi tra 1.545,21 e 2.060,28 euro).

Tabella delle nuove fasce di rivalutazione

  • 100% della rivalutazione per i trattamenti pensionistici dal valore pari o inferiore a quattro volte il minimo del 2020;
  • 77% della rivalutazione (0,308%) per i trattamenti pensionistici dal valore pari o inferiore a cinque volte il minimo del 2020;
  • 52% della rivalutazione (0,208%) per i trattamenti pensionistici dal valore pari o inferiore a sei volte il minimo del 2020;
  • 47% della rivalutazione (0,188%) per i trattamenti pensionistici dal valore pari o inferiore a otto volte il minimo del 2020;
  • 45% della rivalutazione (0,18%) per i trattamenti pensionistici dal valore pari o inferiore a nove volte il minimo del 2020;
  • 40% della rivalutazione (0,16%) per i trattamenti pensionistici il cui valore è superiore a nove volte il minimo del 2020.


Arretrati su pensione nel mese di Aprile

Con il pagamento della pensione del mese di Aprile 2020, l’INPS assicura, verranno anche disposti i pagamenti degli arretrati maturati da Gennaio a Marzo 2020.

Clicca qui per ulteriori informazioni sul Pagamento delle Pensioni di Aprile 2020.

Calendario Pensioni 2020