Home Invalidità Verbale invalidità civile: dopo quanto arriva la risposta

Verbale invalidità civile: dopo quanto arriva la risposta

by Redazione
verbale invalidità civile tempi di attesa quando arriva quanto tempo risposta commissione esito risposta 104/92 asl inps tempistiche tempi raccomandata lettera esito giudizio

A seguito della prima visita medica per la valutazione dell’invalidità civile e dell’handicap (L. 104/92), il verbale sanitario viene inviato tramite raccomandata al paziente, ma quali sono i tempi di attesa?


Verbale invalidità civile, dopo quanto tempo arriva la risposta. La procedura per la valutazione dell’invalidità civile prevede una serie di passaggi che possono portare il paziente ad attendere diversi mesi. Al termine della lavorazione il paziente riceverà a casa le lettere con l’esito della visita.


Dalla domanda al verbale

Una volta ottenuto il certificato medico il paziente dovrà poi inviare la domanda di Invalidità Civile in modalità telematica. Insieme alla domanda di invalidità civile si può richiedere anche una valutazione dell’handicap ai sensi della legge 104/92. Di solito le due domande vanno di pari passo, all’interno della domanda infatti possono essere spuntate entrambe le voci (invalidità civile e handicap) per ottenere le due valutazioni con la stessa visita.


La domanda può essere presentata all’INPS:


Entro 30 giorni dalla data di invio della domanda il paziente deve ricevere una lettera per la prima visita. Nella lettera troverà luogo, data e ora in cui il paziente dovrà recarsi. La prima visita di solito avviene presso la sede ASL competente, ma alcune sedi INPS sono abilitate anche per la prima visita di invalidità civile. Le successive visite di revisione, invece, sono avvengono sempre presso le sedi INPS di competenza.


Visita e tempi

Dopo la visita da parte della commissione medica, entro 60 giorni la ASL provvedere ad inviare all’INPS il verbale con l’esito. Una volta ricevuto il verbale l’INPS ha tempo ulteriori 60 giorni per decidere se accettare il giudizio della ASL oppure chiamare il paziente per un’ulteriore visita.

Nel caso in cui l’INPS accetti il giudizio della ASL i tempi di attesa per ricevere a casa il verbale sanitario con la risposta sono di massimo 120 giorni, ovvero 4 mesi a partire dalla data della visita.

Se invece l’INPS dovesse convocare il paziente per un’ulteriore visita diretta i tempi potrebbero allungarsi anche di uno o due mesi.

Se avete presentato entrambe le domande, invalidità civile e L. 104/92, riceverete due verbali. Di solito arrivano a distanza di qualche giorno l’uno dall’altro, ma potrebbero anche arrivare insieme. Il primo che arriva è quasi sempre il verbale relativo all’handicap legge 104/92. Qualche giorno dopo arriverà l’altro verbale in cui troverete la valutazione dell’invalidità civile.


In caso di visita di revisione

Nel caso di visita di revisione, cioè visita a seguito della scadenza di validità della vostra invalidità civile, i tempi di risposta sono di regola più brevi. Questo perché la visita in questo caso è eseguita solo dall’INPS, che ha tempo 60 giorni per inviare il verbale di risposta.


Verbale invalidità civile: cosa fare se non arriva la risposta

Se sono trascorsi più di 120 giorni dalla prima visita, o più di 60 dalla revisione dell’INPS, e non avete ancora ricevuto la lettera con la risposta, potete chiamare il numero verde INPS 803 164. Un operatore consulterà la domanda e, se necessario, potrà inviare all’INPS di competenza un sollecito per l’invio del verbale.

Hai smarrito il verbale di invalidità civile o handicap? Richiedere il duplicato del verbale

previdenza facile telegram

Potrebbe interessarti anche